I NOSTRI EVENTI

TOUR 2024: prima tappa in Calabria per i CONTAGIONBIAGIO

È stata la Calabria la regione che ha aperto il nuovo Tour 2024 per i CONTAGIOBIAGIO tributo band Biagoi Antonacci. Il concerto ha avuto luogo nella bellissima location di San Giovanni in Fiore, un comune immerso nella verdissima Sila in provincia di Cosenza, e situato a 1200 mt. sopra il livello del mare. Il debutto della formazione tributo numero uno in Europa del famoso cantautore milanese, ha visto la collaborazione tra la produzione Italia Eventi S.r.l. e l’agenzia Sinfony e Sinfony.

San Giovanni in Fiore Sold Out

Malgrado la temperatura esterna fosse abbastanza frizzantina, l’affluenza da parte del pubblico è stata davvero importante, facendo registrare un sold out per tutta la via del paese. Ottimo inizio dunque per la band CONTAGIOBIAGIO, che insieme ai numerosi presenti hanno riscaldato la piazza sulle note delle canzoni di Biagio Antonacci, riuscendo a coinvolgere portandoli con sé in questo viaggio musicale, che ha ripercorso la carriera del cantautore milnese.

Le canzoni di Antonacci: dai primi successi, alle ultime hit

Il pubblico di San Giovanni in Fiore

Una bellissima serata quella a cui hanno assistito i sangiovannesi, che hanno intonato insieme al frontman dei CONTAGIOBIAGIO Andrea Bellina le canzoni di Biagio Antonacci, dai primissimi successi fino alle ultime hit. Molto apprezzata anche una versione intima di A cena con gli Dei, eseguita esclusivamente da voce e piano, e arrangiata dal tastierista e fisarmoinicista della band Antonio Laviero. Un’interpretazione davvero emozionante che ha scaldato i cuori dei presenti.

Commenti sulla serata a San Giovanni in Fiore

Il saluto a Miriam

La dedica di Biagio a Miriam

Nel corso della serata, il frontman Andrea Bellina ha voluto omaggiare Miriam Furlnetto, una delle prime fan di Biagio Antonacci, scomparsa improvvisamente qualche giorno prima. Il leader della formazione musicale, ha raccontato alcuni episodi che hanno legati a lei, la quale era molto affezionata alla band, e organizzava dei viaggi incredibili per seguirli durante i tour nelle varie regioni d’Italia. Un momento molto toccante, quando Andrea ha dedicato il brano Sognami alla fan volata in cielo.

TORNA ALLA HOME